Sfruttare Twitter al massimo e avere migliaia di Followers

Twitter? Se hai meno di 20 anni, probabilmente non sai minimamente di cosa sto parlando. Ma ti assicuro che è un Social Network fantastico con tantissima possibilità di crescita.

Grazie a Stories di Successo oggi posso svelarti qualche piccolo, ma interessante trucchetto per sfruttare al massimo Twitter, e ottenere migliaia di Followers.

Che roba è Twitter

come funziona twitter

Come detto, se non hai almeno 20 anni, probabilmente non conosci questo Social Network, ma sono sicuro che lo avrai almeno sentito nominare. Puoi immaginare Twitter come un vero e proprio pentolone con dentro contenuti contrassegnati dagli Hashtag (#). Sicuramente avrai sentito nominare gli Hashtag quando si parla di Instagram. Bene, su Twitter gli Hashtag vengono usati e gestiti in maniera molto più intelligente e precisa (forse perché non è popolato bambini di 15 anni).

Questo social network lo apprezzo tantissimo per il design, bellissimo, semplice ed intuitivo. Sfrutta poche funzioni, fa poche cose, ma le fa bene. Twitter è un mezzo di informazione davvero incredibile. Come ti dicevo prima ogni post è contrassegnato da Hashtag. Quindi, se devi cercare una notizia, ti basta digitare l’hashtag inerente ed il gioco è fatto.

come funzionano gli hashtag su twitter

Per me Twitter è un mezzo di informazione ed ispirazione. Tanti dei miei contenuti vengono ispirati proprio da alcuni post che ritrovo su questo social network. Poi ovviamente vengono rielaborati seguendo le mie linee guida. Quindi mi ritengo un po’ ”passivo” sotto questo punto di vista, dato che sul mio profilo pubblico contenuti con una scarsissima frequenza, ma perché fondamentalmente non mi importa crescere su questa piattaforma, per adesso. In futuro, chissà.

Sebbene io non vada alla ricerca dei numeri, sono sicuro che hai aperto l’articolo, perché incuriosito da come poter crescere su Twitter. Bene, allora di seguito ti dico passo passo come puoi raggiungere migliaia di persone e costruire il tuo pubblico, ma ricorda: nel mondo dei social network niente succede dall’oggi al domani. Anche seguendo questi punti, potresti impiegarci mesi, addirittura anni prima di raggiungere il tuo obiettivo.

Contenuti di qualità

Come ti ho detto prima, Twitter è un mezzo di informazione e ispirazione per me, ma sono sicuro che anche altra gente ami informarsi e documentarsi su questa piattaforma. Sinceramente, quando in base ai miei interessi vado ad imbattermi in un contenuto di scarsa qualità, lo blocco. Così da non ricevere più informazioni o post da quell’account.

Quindi mi sembra ovvio suggerirti di pubblicare solo contenuti di estrema qualità. Sia nelle foto che nel testo. Attenzione a quello che andrai a scrivere nel tuo Tweet. Perché a differenza di Facebook, Instagram e simili, su Twitter c’è un numero molto ristretto di caratteri da poter digitare. Dunque puoi dire la tua, ma fallo nei minor termini possibili, senza allo stesso tempo tralasciare dettagli importanti.

Il tuo successo non è solo tuo

Se da qui a 2 mesi dovessi diventare una star di Twitter, ricordati che non è solo merito tuo. Il tuo pubblico, man mano diventerà sempre più esigente e avrà bisogno di contenuti sempre nuovi e affidabili. Ma fai attenzione a non dimenticarti alcuni punti importanti nella relazione con il pubblico:

  • Ringrazia sempre il tuo pubblico, per qualsiasi cosa: per complimenti ricevuti, menzioni, retweet.
  • Sii creativo: cercate di non ringraziare tutti allo stesso modo altrimenti sarà come non farlo. Ogni persona è diversa, e hai il compito di far sentire unico ogni tuo follower.
  • Mantieni i rapporti: nel corso della tua avventura conoscerai sicuramente nuove persone. Dopo aver conosciuto qualcuno su twitter non esitare a visitare il loro profilo di tanto in tanto, condividendo e retweettando i contenuti che secondo te sono interessanti.
  • Evitate i messaggi di risposta automatica e programmata a chi ti segue consigliando il vostro blog o le vostre pagine social.
  • Sii sempre attivo sotto i tweet delle persone che segui, esponi la tua e genera interazioni.
  • Rivolgi domande e rispondi alle domande dei tuoi followers.

Scrittura coinvolgente

Secondo alcuni studi chi sta guardando il proprio feed, leggerà solo il 10% dei tweet che gli si presenteranno davanti. Non credo debba aggiungere altro. Quando scrivi un tweet fai in modo che sia accattivante, attraente. I tuoi followers devono riconoscerlo al volo e devono soffermarsi a leggerlo.

Leggi Anche: Perché dovrei creare un blog?

Un esempio di tweet sbagliato è quello generato in automatico dai plugin di wordpress ogni volta che si pubblica un articolo su un blog. Mai scrivere il titolo dell’articolo, seguito dal link e pubblicare il tweet. Nessuno o quasi, lo leggerà mai. Cerca di dimostrare il tuo interesse verso qualcosa alla gente, così riuscirai a scaturire la loro curiosità. Poi ovviamente puoi inserire il link al tuo articolo o alla tua foto. Un buon tweet può generare traffico verso tutte le tue piattaforme. Ricordalo.

Non categorizzarti

Crescere su Twitter significa dedicargli tempo. Se la tua idea è quella di condividere notizie esterne che leggi dai vari blog, nella speranza di reindirizzare gli utenti sul tuo profilo, lascia perdere. Twitter non è il posto che fa per te.

Il tuo account non deve diventare un aggregatore di Feed RSS. Alle persone piace l’umanità della gente. Cerca di trasmettere qualcosa di tuo. Il copia e incolla non piace a nessuno.

Non essere egoista

Se navigando sul web ti imbatti in un articolo bomba, che rivela un’importante novità, non tenerlo per te per paura ti venga rubato. Prendi quell’articolo e condividilo sul tuo profilo. I tuoi followers meritano contenuti interessanti e unici, nei limiti del possibile. Così facendo riuscirai a distinguerti dalla massa e ad attirare sempre più visitatori sul tuo profilo.

Se vuoi crescere su Twitter e raggiungere così tantissime persone, ti consiglio caldamente di appuntarti da qualche parte questi consigli, e seguirli alla lettera.

Spero che l’articolo ti sia stato utile, ti sarei infinitamente grato se lasciassi un feedback qua sotto nei commenti, e perché no, anche una critica magari.

Luca Crocco

Piacere, mi chiamo Luca e sono un ragazzo che vive con le mani sulla tastiera cercando di capire come funziona il mondo dei Social Network. Dando ad altri qualche prezioso consiglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *